●    SELECT THE LANGUAGE:     ● homeAdvertising & SponsorThe bloggerShop my clothes

martedì 12 ottobre 2010

Piazza Sempione SS 2011

Chiedo perdono. Chiedo perdono per la prolungata assenza da quasi, ormai, due settimane ma il periodo che ho trascorso si è rivelato più difficile del previsto portandomi anche a trascurare un po' tutta la mia vita in generale dal blog, ai lavori, all' università (ho saltato la sessione di Ottobre) e a tutte le mie vecchie abitudini. Diciamo che è stato un momento di cambiamenti radicali su tutta la linea e che ho quindi avuto bisogno di un po' di tempo per raccogliere le idee. Diciamo anche che ho perso giusto qualche chilo :p Tuttavia non disperate... sono finalmente tornata :) Ammetto che in questi giorni non ho fotografato più miei outfits e, perdonatemi, non ancora ho fatto l' estrazione del giveaway ma il nome della fortunata vincitrice prometto che sarà rivelato al più presto nel prossimo post. Nel frattempo ho deciso di dedicare questo post alla collezione SS 2011 di Piazza Sempione che gentilmente mi ha proposto una collaborazione telematica e mi aveva invitata alla presentazione durante la Fashion Week a Milano.
Per la stagione Primavera Estate 2011, Piazza Sempione presenta una collezione che definisce il guardaroba moderno. Creati per una donna mondana e cosmopolita, i capi sono versatili seppur innegabilmente femminili. La collezione è caratterizzata da un’eleganza disinvolta, dal look più casual a quello più sofisticato. I capi si adattano facilmente alle esigenze di chi li indossa, mentre i tessuti e la faiçon rendono questa collezione decisamente Piazza Sempione.
La collezione si caratterizza per il suo equilibrio tra forme sia strutturate sia fluide, soprattutto nei capi sartoriali dal taglio maschile, nelle giacche con la spalla stretta e nei pantaloni con cavallo basso attillati e arrotolati alla caviglia. Le lunghezze si accorciano nelle tuniche e negli ampi short con risvolto, e si allungano nelle gonne e negli abiti senza maniche. Le forme classiche di Piazza Sempione, dalle tuniche ai trench, sono arricchite con nuovi dettagli e una rinnovata versatilità dà una maggiore libertà nel vestire: una camicia può trasformarsi in un vestito stretto in vita, mentre un cardigan lungo può fare da cappotto. Un nuova decostruzione esalta gli interni sfoderati, sottolineando lo stile spontaneo di questi abiti on-the-go. L’expertise di Piazza Sempione nello sviluppo dei tessuti si declina in modo impercettibile ma sempre innovativo e di grande effetto. Dalla tunica in fil coupé tridimensionale in lana misto lino sfrangiata, al disegno jacquard nero su nero su un cappotto a maniche corte, la nuova lavorazione è più discreta, seppur immediatamente riconoscibile al tatto. Questo approccio tattile si osserva anche nella nuova lavorazione plissé, dai leggeri inserti di pelle ondulati sul davanti di un abito di crêpe di lana, al cotone taglio laser croccante utilizzato per abiti e top. Una giacca in canvas di seta intrecciata viene doppiata con un interno effetto felpa mentre fili di metallo regalano a maglioni e giacche un’allure stropicciato, ideale per i viaggi. Notevoli i fili di jersey lavorati a mano in un top senza maniche, gli abiti con ricami eseguiti a mano e i micro jacquard nei pantaloni a sigaretta e nel cappotto crema senza collo.
Gli sfuocati scenari urbani della stampa "Viaggio" danno un tocco artistico alla lunga gonna in poplin di cotone, così come le grosse pennellate nere dipinte a mano su abiti e top, rendendo ogni capo unico. Il lungo cardigan tie-dye è abbinato a una maglia in jersey con stampa a gocce. Le figure geometriche indefinite sui top in georgette, o la stampa stencil su uno scamiciato fanno da contrappunto grafico alle tonalità blu navy, grigio pietra, nere, bianco brillante, giallo uovo o giallo acido della collezione.
Follow Rejecting the Obviousness.

33 commenti:

amorim gabriela ha detto...

Spero si sia risolto tutto per il meglio! non perderti d'animo mai!
Un bacio

Amo ♥

Giorgins ha detto...

Bentornata cara:)
Come sei dimagrita??? Vuoi scompaire??:) Scherzo ovviamente,tutta invidia^^
Ho appena pubblicato un post su look di Taylor Momsen (alias Jenny di Gossip Girl) mi piacerebbe sentire la tua opinione..
un bacio.Giorgia

http://scri420.blogspot.com/2010/10/gossip-girlpt2-jenny.html

Eda ♥ ha detto...

Lovely photos!

*following your fabulous blog*

Eda ♥

Federica F. ha detto...

@Amo: diciamo che non si è risolta la situazione ma che va meglio... e che per fortuna non mi sono persa d' animo :) Grazie del sostegno!

@Giorgia: ahah... eh diciamo che avevo messo su qualcosa ultimamente e l' ho perso con abbondanza :p Ma forse è l' unica cosa positiva ahahah! :) Passo subito da te :*

@Eda: thanks!

Rano ha detto...

Però ammettilo, sei tornata in grande stile!

Federica F. ha detto...

:) Lo sai!
Ahah! Grazie caro ;)

ROBINE ha detto...

Beautiful pic!
Please follow my blog and enter the giveaway!

With Love,
Robine

Miss K ha detto...

great post!

now following you :)
http://carlandtheprepster.blogspot.com/

Federica F. ha detto...

Thanks both girls!

Scacco alle Regine ha detto...

Verissimo, un ritorno in GRANDE stile!
Curiosissima di vedere nuovi outfits di una nuova e rinata Federica!
Congrats per la collaborazione con Corso Sempione!
Un abbraccio stritolante!!! ^__^

Federica F. ha detto...

:DD
Il tempo però è sempre orrido, mi passa la voglia di fotografare gli outfits anche perchè fa un freddo cane... ma entro domani non ho più scuse, affronterò le intemperie se non uscirà un po' di sole :p
Un bacioneeeeee!

Yuliaa. ha detto...

these are beautiful

x

Le garçon avec les lunettes ha detto...

adoro qst foto, sono bellissime a livello di allestimento pure!!!

Poko Style ha detto...

Bentornata...la vita prima di tutto..

Stefania di PokoStyle
http://pokostyle85.blogspot.com/

Christine Lilwood ha detto...

BEl post ed in bocca al lupo :D

Federica F. ha detto...

Grazie a tutte!
A dir la verità me la sto prendendo comoda, sto ancora rimettendo apposto i vari cocci della mia vita... prevedo un ritorno degno di questo nome per Novembre, concedetemi questo periodo di "pausa" :)

Kasia W. ha detto...

great stuff!

http://mypointmystyle.blogspot.com/

Alina A. ha detto...

great collection. Love the pieces.xx

http://provocativecouture.blogspot.com/

Steffanie's Style ha detto...

nice blog :)

http://steffanies-style.blogspot.com/

Irina ha detto...

what a lovely post!!! i just came across your blog and i have to say i loved it! i went back all your posts... it's amazing!!! your style is incredible!!! check out my blog too... if you like it follow me and i promise i'll do the same..;)))

www.fullclosetbutnothingtowear.blogspot.com
kisses

Giulia ha detto...

new giveaway!!
ti aspetto volentieri visto che ti seguo da un pò mi farebbe piacere!!
un bacione
stupenda come sempre

Samm ha detto...

Happy new year and a stylish 2011!

With love, Samm
@ www.afterstylecomesfashion.blogspot.com

GlamorousGirl ha detto...

nice photo!

Edie ha detto...

ciao federica sono capitata per caso sul tuo blog...in quanto suppongo che la tua intenzione sia quella di dare consigli sulla moda tramite i tuoi outfits,credo di poter esprimere liberamente qualche commento anche se decisamente non positivo e che tu non te la prenda.Trovo che sei una ragazza splendida,praticamente un manichino e tutto ti calza a pennello e che purtoppo le cose che indossi sono valorizzate da te,i look in sè stessi sono abbasstanza pacchiani,e poco originali:le maglie con le solite stampe chanel sono viste e straviste a partire dalla catena brandymalville per finire con 5preview.le scarpe bianche sono decisamente out e le scarpe aperte che hai abbinato con parigine e pantaloncini erano assolutamente inadatte a questo abbinamento.il vestito verde fantasia era davvero antico con la maglia bianca che si intravedeva sotto,la pelliccetta con nastro di raso BIANCA poco fine,occhialoni bianchi improponibili!il vestitino blu estivo a collo alto con molla poi è demodè da circa sette anni..il risultato è un mix di poco fine e scopiazzato.Seguo la moda da anni poichè sono un appassionata e ritengo che anche non avendo la disponibilità economica per comprare delle louboutin,o vestiti griffati si puo essere alla moda con un pizzico di originalità.Data la tua bella presenza sarebbe carino vederti un po piu casual,ti consiglio capi e bigiotteria vintage molto in voga da sostituire ai ninnoli trasparenti che portavi alla settimana della moda sul blazer,smalti dai colori cammello grigio e fango molto chich e d osare ogni tanto con i colori abbinare è bello ma a volte i troppi riporti di colore del tuo abbigliamento sono noiosi!ammiro comunque il tuo coraggio e il fatto dio metterti in discussione in rete con un blog..prova a dare di piu e a conformarti di meno baci
Edie

Anonimo ha detto...

Nice blog check out my arcade site!

[url=http://blackpenguin.net]free games online[/url]

Federica F. ha detto...

Ciao Edie,
se non mi avessi scritto l' e-mail probabilmente non avrei mai letto il tuo commento dal momento che, è evidente, non sto seguendo più il blog (sto decidendo se riprenderlo con la bella stagione o cancellarlo definitivamente, le motivazioni sono tutte mie legate sia alla materiale mancanza di tempo che alla mia opinione in evoluzione sul mondo del fashion blogging).
A parte questo ti ringrazio prima di tutto dei complimenti sulla mia persona e, allo stesso tempo, del fatto che tu abbia impiegato tale cura nell' analisi (e nella critica) dei miei outfits. Tuttavia mi sento di doverti correggere, attraverso il blog non pretendo di dare consigli di moda bensì di esprimere quello che è il mio modo di vestirmi abituale (non necessariamente dettato dalla moda del momento, mi parli di originalità e poi mi chiedi di seguire fedelmente le imposizioni delle passerelle?) che poi può essere più o meno condivisibile e, soprattutto, apprezzabile. Non starò qui a giustificare tutte le mie scelte che tu hai prontamente attaccato, è evidente che se le ho fatte è perchè io ci trovo una certa logica dietro ed è altrettanto evidente che de gustibus non disputandum est... ma mi lascia un po' perplessa l' incoerenza di fondo del tuo intervento: mi parli di originalità ma poi mi "bocci" capi che magari non rientrano nei must di stagione (anche se, quasi in ogni mio outfit, è sempre presente almeno un pezzo rientrante nei dettami della moda del momento), vorresti un look meno "scopiazzato" (e sinceramente non saprei nemmeno da chi!) ma mi proponi il vintage che ormai si vede praticamente ovunque... non so, vedo più un cercare di imporre i tuoi gusti piuttosto che "correggere" (e non so da quale pulpito) i miei... addirittura mi vieni anche a dire che colore di smalto dovrei mettere :)
Detto questo accolgo comunque le tue osservazioni e le terrò presente anche se, questo devo dirlo, decisamente non sono conformista e sicuramente continuerò a fare di testa mia ;)
Saluti!

edie ha detto...

la mia idea di moda non disdegna i dettami delle passerelle anzi secondo me bisognerebbe farli un po propri,adattarli alla propria persona mettendoci qualcosa di nuovo per non dare l impressione di esserseli incollati addosso(xquesto il consiglio sul vintage che avrebbe un po svecchiato e reso meno piatto il tuo look a mio modestissimo parere banale e stravisto come la maglia vogue copiata di sana pianta).poche persone sono in grado di appropriarsi della moda,farla propria e mostrare di avere buon gusto ma soprattutto estro!sono queste le persone che dovrebbero mostrare la loro personalità e persona contribuendo cosi con qualcosa di realmente utile e oltre la banalita:per mostare semplicemente senza proporlo come modello un outfit allora basta un semplice facebook,senza bisogni condividerlo con tutta la rete!a proposito del pulpito è esattamente lo stesso pulpito da cui t esprimi tu con le tue selezioni di migliori look ecc..
chiaramente i gusti sono gusti ritenevo giusto replicare poichè forse non mi ero espressa bene.
saluti :)

Federica F. ha detto...

Guarda, mi sento di doverti rispondere solo a un paio di cose:

1) Realizzando la Vogue 1950 non ho copiato di sana pianta proprio un bel niente, l' ho realizzata io ad uso PERSONALE (mettendola poi in un secondo momento in vendita dal momento che è facilmente riproducibile... e credimi che ne ho già vendute diverse) dal momento che non l' avevo mai vista in nessun negozio... che sia stata già fatta precedentemente da altre marche sinceramente non ne ero affatto al corrente ma, se così è, non mi stupisco, direi che mettere la copertina della più autorevole rivista di moda su una t-shirt sia una trovata piuttosto banale... sia se fatta da me che da qualsiasi altro brand ;) Tuttavia il fatto che sia banale o meno non prescinde il fatto che possa piacere, che possa essere acquistata ed indossata.

2) Non credo che chiunque apra il proprio browser di Internet si ritrovi immediatamente catapultato nel mio blog, di conseguenza penso che il tuo concetto di "mostrarlo a tutta la rete" sia un po' lato: che sia un semplice Facebook o un blog la sostanza non cambia, per entrare in entrambi devi digitare un determinato indirizzo... e per uscire da entrambi devi cliccare una determinata X, non so se rendo l' idea ;)
D' altra parte, fino a prova contraria, chiunque può aprire un blog e scriverci qualsiasi cosa gli passi per la testa ergo mi chiedo quale clausola dovrebbe impedirmi di postare i miei outfits e proporre il mio concetto di abbigliamento... chi non gradisce è libero di uscire e anche di esprimere il proprio disappunto, esattamente come stai facendo tu... direi che sia più che democratico considerando che questo spazio è mio e potrei anche censurare le critiche, qualora volessi :D

3) Il pulpito non penso sia lo stesso, non ho mai giocato a fare l' esperta di moda della situazione: con il mio operato ho sempre parlato di me proponendo il MIO stile, le MIE foto, i MIEI capi di abbigliamento e le MIE idee senza parlare di terzi... a testimonianza di ciò c' è il fatto che non abbia mai fatto una selezione pubblica di migliori/peggiori look di altre bloggers ;)
Questo non vuol dire, però, che mi sia sempre nascosta dietro una patina di falso buonismo: anch' io faccio e ho fatto i miei appunti negativi a proposito di altri outfits ma li ho sempre fatti firmandomi (e quindi lasciando la possibilità di essere giudicata a mia volta) e, soprattutto, con umiltà da pari (siamo bloggers, non guru della moda...!) facendo riferimento sempre a miei gusti personali e non a fantomatiche autorità nel campo della moda.

Concludendo... la moda è fatta di gusti e pareri e le critiche vanno dosate e, soprattutto, vanno fatte senza ostentare presunte competenze: a meno che una di noi due non sia la Wintour (e non mi pare onestamente) penso sia il caso di ridimensionarsi :)

edie ha detto...

1-non ho mai detto che nn hai il diritto di aprire un blog tu o nessun altro!dico solo che a questo punto allora se nn si ha la minima intenzione di dare consigli sulla moda o di proporre un modello con il proprio outfits allora è solo esibizionismo o cmq voglia di condividere con altri la propia vita ecc..di fashion nn c'è nulla!ma è cmq chiaro ke ognuno puo fare cio ke vuole.
2-che tu abbia venduto le maglie non mi interessa o meglio ne sono felice,ho detto solo ke erano copiate e banali e vedo ke sei concorde su questo,e se permetti si possono piacere ma sono stufa di vedere sempre le stesse cose mi piacerebbe qualche volta vedere qualche proposta allettante ed originale proposta dai giovani!
3-non c'è bisogno di essere guru della moda o anna wintour xesprimere il proprio gusto io ho espresso semplicemente il mio pensiero e le mie critiche sul tuo look ed è kiaro ke tu nn sia d'accordo poichè l hai condiviso xcio è inutile continuare,non ho blog,ma solo le mie idee ke ho ampiamente espresso e credo ke c siamo abbastanza confrontate a questo punto.
saluti :)

Federica F. ha detto...

1) Non so, forse ci fraintendiamo :) Eppure non è difficile il concetto, io attraverso il blog è ovvio voglio proporre il mio stile... ma non imporlo come dettame dal momento che non mi sento di avere l' autorità per farlo :) i fashion blog trattano di moda secondo l' occhio delle persone "normali", la moda secondo l' occhio degli esperti e delle persone veramente competenti (che poi è quella che realmente conta) si può leggere sulle riviste.

2) Sono concorde sul fatto che la tee sia banale, non sul fatto che sia copiata. E, ribadisco, pur essendo banale ciò non vuol dire che non sia funzionale... io l' ho realizzata proprio perchè, banalità o meno, la volevo :)

3) Mi trovi d' accordo, le critiche sono sempre ben accette e le accolgo... d' altra parte è il prezzo da pagare avendo un blog pubblico :D

Buona serata!

Sere no Sekai ha detto...

Ciao, vuoi vincere 50euro da spendere da H&M?
Vieni nel mio blog e partecipa al concorso (completamente gratuito e facile). Un bacio

http://serenosekai.blogspot.com/

Festy ha detto...

I like your style and blog. I'm following it!
Have a nice day!
xoxo
Festy
http://festyinstyle.blogspot.com/

Agata Bonaccorso ha detto...

DECISAMENTE UN GRAN BEL RITORNO!!
TI ASPETTO SU
http://chicchenonimpegna.blogspot.com DIMMI LA TUA SUL NUOVO POST!
BACIUZZIIIII